Liceo Scientifico, Musicale e Coreutico MARCONI - PESARO

Il progetto interdisciplinare danza-scrittura, nato da un’intuizione della Prof.ssa Ilaria Rossano, si fonda sull’idea suggestiva di far dialogare due ambiti, la danza e il linguaggio verbale, apparentemente distanti. La prima, infatti, è un’arte effimera che affonda le proprie radici nel movimento e nel gesto. Il secondo, quando si traduce in scrittura, rimane aggrappato alla pagina.

La scuola, il mondo sono fermi. Bloccati. Improvvisamente scaraventati in un tempo sospeso, in cui domina l’assenza e il movimento è negato. Gli studenti sono a casa e le città, deserte, riecheggiano di rumori lontani.

Riempiamo uno spazio svuotato. Reagiamo. Con il corpo e con la parola. Con la danza e con la scrittura. Riproduciamo sulla pagina la tridimensionalità del movimento. Rendiamo la scrittura mobile e prospettica.

La danza è linguaggio ultra-verbale, ma è al tempo stesso metafora della scrittura: danzare è sia conferire corpo alla parola sia vedere il corpo della danzatrice oltre la sua fisicità, trasfigurata in pura qualità segnica.

Mentre danzo incido segni nell’aria. E il segno, unione di significato e di significante, accomuna le due arti.

Ho mostrato alla classe un video sulle città deserte. Temporaneamente abbandonate dall’uomo, in attesa dell’alba. Ho fotografato un album illustrato, Il bosco addormentato di Rébecca Dautremer. Ho montato le immagini con musica di Ludovico Einaudi. Ho lanciato la suggestione, chiedendo agli studenti di scrivere, di getto, un pensiero sul tempo presente. Su questo tempo sospeso. Lo sguardo adolescente su una contemporaneità dolorosa. Abbiamo discusso sui testi e sulla loro forma. E’ seguita una prima riscrittura.

Dal testo alla danza. La Prof.ssa Rossano ha indicato la strada, con suggerimenti preziosi. Inventare una coreografia. Scegliere le musiche. Eseguire tra le mura domestiche.

Dalla danza al testo. Imbevuti di nuove suggestioni, provare a riscrivere il testo. Trasformare il movimento in parola.

Il risultato è un prodotto in due tempi, in due movimenti. I video e i testi. Tracce visive sono disseminate in questa antologia, accanto ai testi. Il video completo delle performances fluisce parallelo alla scrittura.

a.s. 2019/20

Prof. Simone Piras

Prof.ssa Ilaria Rossano

VIDEO GALLERY - click sul nome per visualizzare il video

ALBERTO BARGNESI

VALENTINA GASPARRI

SONIA SANTINI

SOFIA OLIVA

VITTIGLIO REBECCA

INTILANGELO RACHELE

RIGHETTI NICOLE

MARANGONI MIRIAM

PIETRINI MARTINA

CALDARI MARTINA

MARGHERITA MORSUCCI

MARIA LAURA LEONI

CASELLI ISABEL

MIGLIACCIO ILARIA

MINOIA HENG

ORESTELLI GIULIA

GAIA MIGAZZI

RIDOLFI FEDERICA

ELISA GABELLINI

DIMITRY ZHAVKO

DESIRE CONTARDI

AURORA PROFILI

ANGELICA DUCHI

ALESSIA D'AMICO

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.