Liceo Scientifico, Musicale e Coreutico MARCONI - PESARO

Il “Progetto Lettura”, coordinato dalle docenti di lettere Francesca Gasperini e Anna Sanchini, è attivo dal 2008 e offre, attraverso dialoghi con gli autori, momenti emozionanti e stimolanti per chi ama la lettura.
Giovedì 30 maggio 2019, presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico e Musicale “G. Marconi”, si è svolto l’incontro degli studenti con la scrittrice Michela Murgia. Hanno partecipato le classi prima N, seconda C, D, G, L, N, terza D, G, O e quarta D, H, I, L, con i docenti di lettere Fabiano, Gasperini, Martelli, Mezzolani, Paci, Piras, Riccioni, Ruggeri e Sanchini.
Alcune classi hanno scelto di concentrarsi esclusivamente sul romanzo Accabadora, una storia che intreccia, nella Sardegna degli anni Cinquanta, i temi dell'eutanasia e dell'adozione, mentre altre hanno optato per la lettura di più testi, tra cui Il mondo deve sapere, in cui si racconta in chiave tragicomica la realtà degli operatori di telemarketing all'interno dell call center di un'importante multinazionale, e il pamphlet politico Istruzioni per diventare fascisti. Nel primo turno hanno coordinato l’incontro Priscilla Gaibini, Riccardo Lani ed Enzo Scalzone della classe IV^ I, Francesco Iacobazzi e Cecilia Mazzucchelli della classe IV^ L; nel secondo turno a guidare il dibattito sono stati, invece, Filippo Arceci, Leonardo Bocci, Nicole Leshi e Giulio Siepi, della classe III^ G.
La scrittrice non si è certo risparmiata nel rispondere alle domande degli studenti, ma è stata un vero e proprio fiume in piena, offrendo all’uditorio un punto di vista molto lucido e appassionato non solo su questioni letterarie, ma anche su tematiche politiche e civili che l’hanno vista schierata in prima linea nel dibattito pubblico degli ultimi mesi. Gli studenti si sono lasciati coinvolgere dalle parole ricche di senso dell’autrice, comprendendo il suo invito alla difesa dei valori fondanti della democrazia, tra cui la cultura, lo spirito critico e la libertà di scelta.


Pubblicata il 02 giugno 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.